ATTENZIONE: SCADENZA ISCRIZIONI CORSI ECDL

warning page 300x291Attenzione: sono in scadenza le iscrizioni per il corso ECDL Online Essential. Chi volesse iscriversi deve inviare una mail all'indirizzo ecdl@icnovigliocasarile.edu.it entro e non oltre il 29/01/2020.

Si ricorda che in caso di non raggiungimento della quota minima di 10 iscrizioni, il corso potrebbe essere non attivato.

Il pianeta in una borraccia

borraccia.jpg

Il 20 novembre 2019 si è tenuta la Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e l’IC Noviglio Casarile ha onorato questo evento realizzando l’iniziativa “Il Pianeta in una borraccia”, in sinergia con le amministrazioni comunali, allo scopo di dare un messaggio importante destinato alle nuove generazioni per educarle a intraprendere azioni virtuose, nel rispetto dell'ambiente.

La giornata si è aperta con un’introduzione canora da parte di alcune classi della Primaria. Nel dettaglio, le classi prime di Casarile hanno interpretato il brano “Amica Terra”, mentre a Noviglio, la classe 4A ha recitato una filastrocca con le lettere dell’alfabeto, la classe 4B ha cantato “Heal the World” di Michael Jackson e, infine, le quinte si sono esibite in una Battle musicale cantando in stile rap due brani ideati autonomamente.

Successivamente c’è stato il saluto della Dirigente Scolastica, Prof.ssa Mariagrazia Costantino, e delle sindache dei Comuni di Casarile e Noviglio, rispettivamente D.ssa Silvana Cantoro e D.ssa Nadia Verduci, le quali hanno sottolineato l’importanza dell’evento dal punto di vista della sostenibilità ambientale e annunciato la distribuzione di borracce in alluminio a tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria per dare un segnale concreto alla lotta contro il consumo di plastica monouso.

E’ seguito l’intervento sul tema della Sostenibilità Ambientale e Plastic Free a cura dell'Ing.  Carolina Segato, che ha introdotto il discorso sull’utilizzo diffuso di materiale polietilene nella vita quotidiana, con la relativa pericolosità per fauna ed ambiente, legata alla scarsa attitudine dell’uomo al riciclo. L’ingegnere si è soffermata, in modo particolare, dapprima sull’accumulo di plastica sul Pianeta, paragonandolo ad animali di grandi dimensioni e, successivamente, sulla lentezza dei tempi di decomposizione del materiale e sui danni che esso arreca alla salute dell’uomo.

Al termine dell’iniziativa, i ragazzi hanno ricevuto la borraccia in alluminio in quanto, “i grandi cambiamenti del domani nascono dalle piccole azioni dell’oggi”.

Segue un video dell'iniziativa 

A cura del Prof.re Francesco Organista

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.